giovedì 23 luglio 2009

E DOPO QUALCHE GIORNO ...




Ecco, la piccola leonessa è in Italia da una settimana e spiccioli .. i suoi progressi sono incredibili.

E' curiosissima di tutto quello che la circonda, gattona, canta, parlotta, poi si ferma ad osservare, magari una foglia .. e rimane incantata, con la boccuccia aperta e la bava che le cola dal labbro inferiore ...

Oggi abbiamo fatto la visita dal pediatra. Martina è cresciuta di un centimetro e di due etti .. abbiamo introdotto anche la pappa alla sera, con la ricotta .. oggi gliel'ha data il babbo .. e lei l'ha sbranata TUTTA QUANTA ... come il Danito fragola e banana di merenda ....



E' sempre gioiosa e cordiale con tutti quanti e sta conquistando il cuore di tutti quelli che la conoscono.



Io sono di parte .... è quasi un mese che la conosco.. e sono perdutamente innamorata di lei .. osservo ogni particolare del suo corpo (ha il mognolo del piede destro incredibilmente storto) e imprimo nella mia testa tutto quanto, per non perdermi nemmeno una briciola di quello che lei è.



Spero che percepisca tutto il nostro amore per lei, che le entri attraverso gli occhi, le orecchie, il cuore e l'epidermide ... per farla crescere consapevole di essere stata desiderata più di qualsiasi essere al mondo..



A volte penso alla sua mamma biologica.. a quella donna che l'ha tentua in grembo per nove mesi e l'ha partorita con dolore .. penso ai suoi primi attimi su questa terra ... io non ero con lei e anche se provo un'immensa gratitudine per quella donna, per averla generata, non posso non provare una leggera invidia per avere condiviso con Thi Ban quei momenti ...



Non ho nessuna sofferenza per la mancanza di una gravidanza, ma solo per il non esserci stata da sempre .. per i primi pianti, per le prime coccole ...



Martina c'è ed è come se ci fosse sempre stata... non avrei mai immaginato, IO, di non soffrire per il poco sonno, per la mia vita TOTALMENTE LIBERA completamente catalizzata sugli orari delle pappe e dei sonnellini .. di notte Martina piange? Mi alzo e la accarezzo, Martina vuole camminare? mollo tutto e le prendo le manine per attraversare mille volte il salotto ...



Nulla è faticoso per lei ..non sapevo cosa significasse essere madre prima di essermi persa nei suoi occhi da cerbiatta.



E' una scoperta che completa l'essere umano ogni giorno.



Sogni d'oro Martina ...

5 commenti:

Anonimo ha detto...

impossibile che Martina non percepisca tutto il vs amore:
lo si sente perfino leggendo il blog, il vs innamoramento x lei trapassa lo schermo del pc!!

un abbraccio affettuoso!
samanta (dhl)

Anonimo ha detto...

Carissimi Laura e Giuseppe, siamo davvero felici per voi, vedervi tutti insieme ci riempie il cuore di gioia.
Oggi insieme a Chiara abbiamo guardato e commentato con tenerezza tutte le foto di Martina.
E' davvero splendida ! E voi siete una grande famiglia !
Un abbraccio a tutti voi ! Un bacino sul nasino alla picola Marty e non vediamo l'ora di vedervi e abbracciarvi tutti quanti !!! Lella, Robert e Chiara

Anonimo ha detto...

Siete MERAVIGLIOSI!
In questi mesi ,forse perchè non sapevano più che dire,gli amici hanno continuato a dire che sarebbe stata durissima.
Pappe nanne bibe ruttini pannolini.."Ma perchè non vi godete la libertà invece di stare in ansia per la telefonata..sarà poi durissima...!!!
Perchè donare se stessi deve essere qualcosa di meraviglioso..
AMARE COME E PIù DI SE STESSI.Cercavamo tutti questo.
Un abbraccio

cristina
( in partenza per il Vietnam anch io!!!)

Simona & Michele ha detto...

Hai ragione, sembra impossibile riuscire a sostenere i ritmi che i figli ti richiedono ma poi ti alzi e sorridi perchè in fondo, è ciò che abbiamo sempre desiderato.
Un abbraccio fortissimo a voi e un bacino a quello splendore di vostra figlia.
Simona, Michele e Martina

Meluzza ha detto...

io sono senza parole..felice per voi e innamorata di Martina....siee una famiglia....non vedevo l'ora di sapervi insieme...nel quotidiano..per scrivere finalmente la vostra storia!!!
baci a tutta la ciurmaaaaaa
Meluzza Mcri