venerdì 31 luglio 2009

VIDEO DI ME

video video

PILLOLE DI ME



Eccomi.. ogni giorno imparo qualcosa di nuovo.. di solito a fare la pestifera... ma che cosa posso farci.. sono fantastica ......
Oggi ho fatto il day hospital all'ospedale San Carlo perchè mi hanno detto che dovevo fare il TAGLIANDO ... così brava bravina ho fatto
elettrocardiogramma
lastra toracica
eco agli organi
esami del sangue
esame delle urine
visita pediatrica
visita psicologica
ho riso, applaudito, gioito.. ovviamente fra un pianto e l'altro ... ora aspettiamo gli esiti e vi saluto con qualche mia immagine .....

martedì 28 luglio 2009

ADDIO ILLIZAROV

era il 7 marzo... quando Giuseppe veniva operato per la terza volta. Il Prof. Kirienko gli avrebbe applicato in Ilizarov.. un fissatore esterno ad anelli per cercare di "raddrizzare" la gamba che, dal 20 luglio del 2007, non era ancora ritornata normale.
Sembrava essere l'unica speranza e l'ultima spiaggia da sondare... la gamba di Giupe era troppo compromessa per non intervenire e l'errata postura stava danneggiando anche la colonna vertebrale e le anche.
Il 7 marzo viene operato e la gamba viene arricchita di tre anelli di acciaio con terminali che trapassano le ossa precedentemente rotte chirurgicamente...
il trattamento è molto doloroso ed invasivo
Giupe ha vissuto per quattro mesi (quasi cinque) con questa gabbia odiosa addosso.. non riuscendo a dormire, non riuscendo a muoversi ed ad avere una vita normale. In tutto questo è rientrato anche il nostro viaggio per la vita in Vietnam, che mi ha vista partire da sola, grazie e per colpa di questa stramaledettissima gabbia.
Ora Giuseppe è libero.. questo giovane Rambo ha scelto di non essere ricoverato per la rimozione ma ha richiesto che venisse fatto tutto ambulatoriamente, per evitare un ricovero che lo avrebbe tenuto lontano da sua figlia ...
Lo guardo e vedo la gamba dritta, vedo un ragazzo che sta lottando ma che è quasi arrivato al traguardo e vedo che la scelta fatta, cinque mesi fa, è stata quella giusta, perchè Giuseppe può finalmente camminare.
Grazie Professor Kirienko, per le tue frasi in italiano/russo, grazie per la cura, l'attenzione e l'estrema dolcezza che hai sempre dimostrato con Giuseppe, grazie per avergli ridato la gamba ma soprattutto la speranza.
E grazie anche a te Giuseppe, per essere così forte e determinato.. Martina ha tanto da imparare da un papà come te.

giovedì 23 luglio 2009

E DOPO QUALCHE GIORNO ...




Ecco, la piccola leonessa è in Italia da una settimana e spiccioli .. i suoi progressi sono incredibili.

E' curiosissima di tutto quello che la circonda, gattona, canta, parlotta, poi si ferma ad osservare, magari una foglia .. e rimane incantata, con la boccuccia aperta e la bava che le cola dal labbro inferiore ...

Oggi abbiamo fatto la visita dal pediatra. Martina è cresciuta di un centimetro e di due etti .. abbiamo introdotto anche la pappa alla sera, con la ricotta .. oggi gliel'ha data il babbo .. e lei l'ha sbranata TUTTA QUANTA ... come il Danito fragola e banana di merenda ....



E' sempre gioiosa e cordiale con tutti quanti e sta conquistando il cuore di tutti quelli che la conoscono.



Io sono di parte .... è quasi un mese che la conosco.. e sono perdutamente innamorata di lei .. osservo ogni particolare del suo corpo (ha il mognolo del piede destro incredibilmente storto) e imprimo nella mia testa tutto quanto, per non perdermi nemmeno una briciola di quello che lei è.



Spero che percepisca tutto il nostro amore per lei, che le entri attraverso gli occhi, le orecchie, il cuore e l'epidermide ... per farla crescere consapevole di essere stata desiderata più di qualsiasi essere al mondo..



A volte penso alla sua mamma biologica.. a quella donna che l'ha tentua in grembo per nove mesi e l'ha partorita con dolore .. penso ai suoi primi attimi su questa terra ... io non ero con lei e anche se provo un'immensa gratitudine per quella donna, per averla generata, non posso non provare una leggera invidia per avere condiviso con Thi Ban quei momenti ...



Non ho nessuna sofferenza per la mancanza di una gravidanza, ma solo per il non esserci stata da sempre .. per i primi pianti, per le prime coccole ...



Martina c'è ed è come se ci fosse sempre stata... non avrei mai immaginato, IO, di non soffrire per il poco sonno, per la mia vita TOTALMENTE LIBERA completamente catalizzata sugli orari delle pappe e dei sonnellini .. di notte Martina piange? Mi alzo e la accarezzo, Martina vuole camminare? mollo tutto e le prendo le manine per attraversare mille volte il salotto ...



Nulla è faticoso per lei ..non sapevo cosa significasse essere madre prima di essermi persa nei suoi occhi da cerbiatta.



E' una scoperta che completa l'essere umano ogni giorno.



Sogni d'oro Martina ...

sabato 18 luglio 2009

I REGALI DELLO ZIO

LA TV CON IL BABBO
IL MIO CUGINONE

NO KOMMENT


LO ADORO



Il mio zio Aberto, con la zia Chicca mi hanno fatto dei bellissimi regali




WEEK END CON GLI ZII











GATTON GATTONI ALLA SCOPERTA DEL MONDO




ed ecco la piccola Marthiban, affaccendata nelle questioni di tutti i giorni, ed ogni giorno a scoprire qualcosa di nuovo..
CON LA NONNA SULL'ALTALENA


CHE RIDERE CON LO ZIO ALBERTO E IL MIO CUGINETTO EDOARDO

venerdì 17 luglio 2009

INCONTRO CON PENELOPE


Oggi la piccola Marthiban si è svegliata di buon ora, circa alle sette del mattino, e per fare un po' di coccole l'ho portata nel lettone con il suo babbo... vederli insieme apre il cuore perchè stanno recuperando tutto quello che hanno perso in Vietnam.

Poi la piccola ha fatto una passeggiata con la nonna, ha imparato che le altalene sono bellissime e che stare in giardino è divertente .. la nonna e il nonno hanno perso il senno.. con quella piccolina.

Le giornate stanno piano piano prendendo un ritmo "normale" .. certo, il fuso orario si fa ancora sentire per Martina, oltre alle innumerevoli informazioni che immagazzina durante il giorno e che escono quando dorme.. quanta confusione in quella testolina...

Durante un momento di tranquillità ha condiviso lo spazio di mamma con la Penelope... con mia grande gioia che finalmente li vedo distendersi e avvicinarsi gli uni agli altri.

Ora lei dorme, sopraffatta dai giochi e da Tom e Jerry .. che pare apprezzare particolarmente.

Buona notte piccola passerottoban.

giovedì 16 luglio 2009

PROVE TECNICHE DI AMICIZIA





Dopo un primo momentaneo astio (da parte di Martina) per la Phoebe ... ecco che, dopo solo un paio di giorni, la prima ha deciso che quell'animaletto peloso e strano .. beh, potrebbe anche diventare sua amica .. è spassoso vedere che si avvicinano piano piano...



ah, il povero Ulisse è stato il primo a subire la TIRATA DI CODA ...

mercoledì 15 luglio 2009

PRIMA PAPPA










ECCO PERCHE' NON MANGIAVO ..... IN VIET NAM ....




ASPETTAVO LE SUPER PAPPE PREPARATE DA MAMMINA MIA ...... E, RASSICURATA DAL CALDO BENVENUTO DEI MIEI AMICI .... ARO IN ATTESA DI QUESTA MERAVIGLIOSA NUOVA VITA ..

WELLCOME BACK


Ciao amici



piccola pausa dovuta al rientro ... insomma, un po' il casino e un po' il sonno ...

Bene, cominciamo dall'inizio ...



il giorno 13 avevamo preventivato di fare l'ultimo shopping selvatico .. ed invece .. ecco il monsone che spacca ancora i marroni ... allagando letteralmente Ha noi .. ci siamo quindi trovati a scappare da una città nel caos per arrivare all'aeroporto .... 4 ore prima ... stagnando in un bar .. viaggio .. lungo (abbrevio perchè mi torna la noia solo al pensiero) . ma arrivo ...,


Ed eccolo, là, bello come il sole, ecco il mio Giupe che ha eluso i controlli della finanza arrivando alla consegna bagagli (non è vero .. è raccomandato) ... me lo vedl lì e tutto ad un tratto le due settimane di fatica, lacrime e nostalgia .. diventano un ricordo lontano ....

Lui guarda Martina, lei guarda lui ... e sono già innamorati .. non ho mai visto uno sguardo come quello della piccola Marthiban verso il suo babbo ... e ora faccio fatica a staccarli ....


Ieri l'arrivo a casa è stato difficoltoso .. tante facce, tante emozioni, tante cose .. ma .. il motivo delle lacrime principali ... IL CANE E I GATTI ...

La Phebe mi si caraventa addosso con tutto l'entusiamo del quale poteva essere capace e piange, e si fa la pipì addosso, e gira su sè stessa... Martina immobile ad osservare .... ed ecco che il cane, preso da un attacco di affetto insedabile, le lecca un piedino. AIUTO .. chiudete le sirene, tappatele la bocca.. Credo che Marti abbia confuso Phoebe con uno dei topi che giravano per l'istituto ... :-)
Dopo questo inizio burrascoso .. il tutto è stato tranquillo e naturale.. la piccolina si è addormentata alle 19 per svegliarsi alle 24 per un bibe e alle 05 .. perchè, insomma, dopo 10 ore di nanna poteva essere abbastanza no?


Anche in questo caso il suo babbo è stato fantastico, si è alzato e ha lasciato me a dormire ... li sentivo che parlavano, giocavano, lei ha fatto anche la cacca e si è lasciata lavare da lui...

Mi è mancato, per forza mi è mancato , lui è una persona meravigliosa e il papà migliore del mondo ... Martina ci ha visto giusto ...

Ora si gira per uffici, prepariamo i documenti, giriamo come trottole.. con la Ban nel seggiolino dell'auto che si guarda intorno ....

E' così bella questa normalità .. che quasi mi sento soffocare ...

a presto amici..

vorrei dire solo una cosa ...

Sentivo sempre dire che, una volta che avrei avuto mia figlia, avrei dimenticato le sofferenze e il tempo passato, ecco, NON E' VERO .. me li ricordo benissimo, ogni istante, ogni momento. I dubbi, lo sconforto .. è tutto lì .. solo che, la guardo mentre dorme ... e penso che ne sia valsa la pena.

domenica 12 luglio 2009

BYE BYE HANOI




HANOI H 23:23
ITALIA H 18:23

Ed eccomi .. mi guardo intorno ... la valigia è pronta .. eppure la camera sembra un campo di battaglia .. tutto intorno ci sono ancora scatole di farine di riso , mais e topioca, biscotti, pannolini e biberon ...

Queste sono le ultime cose che metterò via, domani.

Sto per andare a letto e torno indietro con la memoria a due settimane fa..

Sono arrivata in Vietnam piena di sogni e di paure ... ora riparto piena di paure ... ma madre.

Non ho amato questa terra, è inutile mentire, ho fatto fatica a trovare i lati positivi dello smog, del casino e di questa mentalità opposta alla mia ... ma sono stata qui con grinta per lei.. l'ho fatto perchè quella cicogna là ha sbagliato l'indirizzo di consegna.. e mia figlia è stata portata nell'istituto di Ba Vi, invece che a San Giuliano Milanese.

Due settimane fa mi è stato consegnato un pulcino impaurito, un esserino con la bocca da angioletto Thun e gli occhi sgranati per lo sconcerto .. non sapevo che farne di quella piccolina che mi guardava speranzosa. Non avevo mai cambiato un pannolino e non avevo mai preparato un biberon. E' stata durissima questa avventura ma io e Martina abbiamo imparato a fidarci l'una dell'altra ... per lei so di non essere ancora la MAMMA. Certo, sono il suo unico punto di riferimento, sono quella che le da' da mangiare ma .. per una sopravvissuta come lei .. lasciarsi andare completamente è una gran cosa ... lo farà quando se lo sentirà lei.. io aspetto.. e quel momento sarà il più bello della mia vita.

Quindi ciao Hanoi, non ti amo ma ti ringrazio. Grazie per avermi donato questa creatura e per avere osservato i miei primi passi di mamma.

Tornerò, lo devo a Nguyèn Thi Ban.

sabato 11 luglio 2009

GITA FUORI PORTA




I bambini sono sempre nervosissimi in questo periodo ad Hanoi .. saranno i 40 gradi, sarà il 98% di umidità, sarà che sono venuti via dalla tranquillità di un istituto e messi in frullatore di taxi, stimoli, voci, vici .....





così abbiamo deciso di andare tutti a fare una gita al lago che non ricordo come si chiama.. ovviamente l'orario non poteva essere prima delle 18 pena la fusione dei cervelli... ma ci siamo incamminati passeggini a seguito ...

Per occupare questi ultimi giorni e per non sentire troppo nostalgia di casa, ci stiamo organizzando in modo da avere tutte le giornate piene ....


Ora che abbiamo i visti e i passaporti dei bambini ... l'unico pensiero è quello di imbarcarci al più presto per raggiungere le nostre famiglie... tuttavia Hanoi ha un che di misterioso e magico, ha qualcosa che affascina, non fosse altro per il fatto che è il paese di mia figlia.

Oggi è sabato e mancano unicamente due giorni alla partenza .... a Martina racconto in continuazione del Babbo, dei nonni, degli zii che l'aspettano e ancora non sa quanti amichetti nuovi l'attendono.

Prima cosa però di filato dal dottore per far vedere questa brutta tosse che non vuole passare.

MESSAGGIO PER TUTTI
Vi ringrazio per i messaggi ma non mi ritrovo in quello che dite, non penso di essere coraggiosa, anzi, mi sono rivelata fragile ed insicura ... venire qui pensavo che sarebbe stato più semplice, ed invece mi sono trovata a vivere un'avventura molto complicata e ho notato che ho tanti, troppi limiti... Martina merita una mamma più tosta ... e farò in modo che ce l'abbia .. anche perchè con quel caratterino che si ritrova ... andrà senza dubbio messa in riga ...

venerdì 10 luglio 2009

FINALMENTE LA FINE

Ieri siamo andati a ritirare i passaporti dei cuccioli e quindi all'ambasciata ... oggi arrivano i visti e abbiamo quindi potuto anticipare il volo.. lunedì finalmente si torna a casa.
Oramai conto le ore che mi separano dalla mia famiglia ...
E' stata un'esperienza decisamente pesante, sono solo dispiaciuta di non essere riuscita a viverla fino in fondo ....
La mancanza di Giupe accanto a me ha reso tutto più pesante e difficoltoso. Per venire a prendere la nostra piccola Martina ho attraversato Mari e fiumi ed ogni volta che mi specchio nei suoi occhi, mi sento rinascere, tuttavia soffro nel sentirla piangere tutta la notte senza sapere perchè, mi viene l'ansia quando qualcosa non va .. io che sono razionale, mi trovo a vivere di paure .. sicuramente per il fatto di non avere nessuno accanto a me con cui dividere i sorrisi e le lacrime.
Sapere quindi che martedì saremo finalmente riuniti .. mi fa rinascere e allo stesso tempo ferma il tempo ...
Giupe ... sei la cosa più preziosa che la vita mi abbia donato, questi giorni lontani sono stati una ennesima prova che ci vede vincitori perchè .. non c'è stato momenti in cui tu non fossi nei miei pensieri.
Sono felice di venire a casa e di portarti la piccola Martina, perchè la conoscerai dalle braccia di chi ami. Ancora poco ... e saremo con te

mercoledì 8 luglio 2009

SCUSATE PER IL RITARDO







Ciao ragazzi
chiedo umilmente scusa per il ritardo negli aggiornamenti ma posso giurare che faccio una gran fatica a gestire tutto.



Martina è un diavoletto .. nel senso che vuole sempre giocare/cantare/ballare/girare .. e quando dorme, scusate tanto, chiamo il suo babbo in Italia perchè mi manca da morire ... lavo i bibe, sistemo le cose ... e il blog spesso rimane in dietro ...



Ho cambiato albergo per stare con il gruppo ... sento la mancanza di Davidino e dei suoi genitori .. ma io, da sola, ho bisogno del supporto del "branco" ...



Martina sta cominciando a riconoscermi come mamma ... ma ancora ha degli incubi terribili. Dicono che sia la paura di addormentarsi e che sia normale nei bambini.



Ah a tutti quelli che lasciano i messaggi : GRAZIE MI FA TANTO PIACERE E MI FA SENTIRE MENO SOLA .. LI LEGGO TUTTI E LI TENGO NEL CUORE GRAZIE!!!!!!



sabato 4 luglio 2009

ALLA SCOPERTA DEL MONDO

LA ZINGARELLA AMA FARSI LE GINOCCHIA NERE!!! e io la lascio fare ...
video

venerdì 3 luglio 2009

MARTINA CHE LEVA IL RESPIRO







Hanoi h 22.00 - Italia h 17.oo

Lei si sta arrendendo nel lettino... ha cercato di resistere il più a lungo possibile, ma ora ha levato il ciuccio, ha messo la bocca a cuore ed ha finalmente chiuso gi occhi ....

Martina non è come me la sarei immaginata, è molto, molto di più.. non riesco a guardarla senza sentire il groppo alla gola.

Oggi abbiamo fatto il sonnellino insieme e siccome lei ha un po' di incubi dovuti a tutte le novità di questi giorni ... l'ho tenuta vicina a me .. lei mi teneva la manina sul collo e con le ditina mi pizzicava la pelle. Poi ha aperto gli occhi e mi ha sorriso, mi ha riempita di carezze, mentre le due mandorline dei suoi occhi mi guardavano attenti ...

Poi, mentre aspettava che io mi preparassi, in piedi nel suo lettino, abbiamo cantato le canzoni di MTV.. ha un futuro da velina, la ragazza ...

Martina è dolce, è forte, è capricciosa ed è tenera, è tutto messo insieme, è la creatura più misteriosa che io abbia mai incontrato.. e non è mia, è solo di sè stessa, poichè incredibilmente indipendente .. quindi se mi ama lo fa per scelta ....

Il suo papà impazzirà per Martina

giovedì 2 luglio 2009

oggi è il due luglio









eccomi di nuovo a voi.. questa volta racconto io un po' di cose...

Intanto devo dire che la mia mammina è la più adorabile del mondo universo perchè mi sta sempre vicina, mi tiene la mano e mi guarda sempre sempre... poi oggi mi ha portata allo zoo.. anche se definirlo in questo modo è davvero ottimistico...

Abbiamo passato una giornata in compagnia di tutti gli altri amichetti, ed è stato bello, anche se il caldo era troppo forte... al mattino mi ha vestita bella bella con il vestitino che mi ha regalato la zia jojo.. dopo avere pranzato con un buonissimo gelato siamo tornate in albergo e abbiamo fatto la nanna vicine vicine...non si dovrebbe ma ero troppo morbidina.

Questa sera siamo poi andate a fare la grigliata con i miei amici..che bello stare tutti insieme, ci siamo divertiti e io ho gattonato tantissimo.. avevo tutte le gambe nere e mamma mi ha dovuta pulire tutta... mi aveva anche cambiata per l'occasione e mi aveva messo la gonnellina rosa e jeans che mi ha regalato la zia King... ero proprio una caramellina.. ma io sono un po' pestifera.. e pulita resisto molto poco.



ciao amici, a domani






p.s. PAPA' ASPETTAMI, RIPOSATI ORA CHE PUOI

LE COSE CHE DEVO DIRE

video video

NON RIESCO A GIRARE IL SECONDO VIDEOOOO

mercoledì 1 luglio 2009

davidino




il mio amico Davide è proprio simpatico .. ecco un paio di fotine .. magari qualche suo zio vuole vederlo!!!!!

UNA GIORNATA DI LACRIME





Oggi per la piccola Martina non è proprio stata una bellissima giornata.. sveglia all'alba... alle otto ... e l'ho dovuta vestire mentre ancora dormiva.. con la testolina quadrata che dondolava di qua e di là ... poi di corsa all'ospedale francese, dove una dottoressa un po' racchia le ha preso le misure e ha controllato quella brutta tosse... Martina è oggi "alta" 73 cm e pesa 8.5 kg ... la testa non ricordo.. ma enorme :-)
poi ha fatto l'eco all'addome .. e dall'inizio alla fine è stato un crescendo di lacrime e grida .. figuriamoci come sarà venuta la foto che abbiamo fatto per il passaporto ....


finalmente poi siamo andati a pranzo, così ha potuto giocare con i suoi amichetti del cuore ....

Mamma nel frattempo è corsa a richiedere il passaporto ... e quindi al centro commerciale per prendere la vaschetta per fare il bagnetto .....

Fino a qui potrebbe essere una giornata normale .. ma una volta in albergo c'era una brutta sorpresa ad aspettarla : il cristerino.. eh sì, quella pancina andava proprio aperta .. così l'ho stimolata con un po' di peretta.. E GIU' UN TRIONFO DI CACCA DAPPERTUTTOOOO persino suoi miei pantaloni .....
evviva ... peccato che poi, dopo circa un'ora, le è venuto un male al pancino che non si riusciva proprio a far passare ... così, su consiglio di una collega mamma, che di figli ne ha già 4 .. l'ho caricata nel marsupio e portata a fare un giretto .. oh, all'ascensore aveva già smesso di piangere .....
Per premiarci quindi un bel bagnetto ....

Papà .. mi manchi tanto e ho voglia di farmi fare le coccole da te ... Marty